Il progetto di ricreare l’11imo reggimento di fanteria leggera francese (1792-1815) nasce ufficialmente il 25 gennaio 2012 dalla fusione di due apprezzati gruppi di rievocazione storica: il 6ème regiment d’infanterie légère, interno all’Associazione Napoleonica d’Italia, ed il Bataillon du Tirailleurs du Po, emanazione dell’omonima Associazione.

Questa decisione, ratificata dalle assemblee di entrambi i gruppi, è stata la felice conclusione di una lunga e proficua collaborazione fra i due gruppi, cominciata sulla fine del 2010. La scelta di ricreare proprio l’11imo è stata assai semplice, in quanto storicamente l’11éme fu costituito proprio dal battaglione dei Tirailleurs du Po assieme al battaglione del Vallese ed ai Tirailleurs Corse.
In questo processo di “Amalgame” – peraltro del tutto unico nel panorama italiano – , ogni gruppo ha dovuto “rinunciare” a qualcosa – l’uniforme piuttosto che il numero – ma queste rinunce sono passate in assoluto secondo piano rispetto la possibilità di formare un reparto numeroso, ben addestrato, con un unico comando e in grado di poter ricreare sul campo manovre altrimenti impossibili con numeri esigui. Del resto, dopo questi due anni di intensa collaborazione,  si è veramente creato un nuovo gruppo, basato anzitutto sull’amicizia e sulla reciproca stima e fiducia.
Il reparto, grazie ai suoi numeri, pone grande attenzione alla storicità del campo, ai comportamenti individuali dei suoi membri e cerca di promuovere l’amore per la storia sia fra i suoi membri che fra il pubblico che assiste ai nostri eventi.
In questo senso, una delle ambizioni del gruppo è proprio quella di abbinare in modo ancor più forte di quanto fatto in passato la rievocazione alla cultura, nella certezza che la ricostruzione sia uno dei canali più immediati e divertenti per diffondere l’amore per la storia.

Allegati:

Brochure 11eme